L’ACCIAIOLO ESPUGNA COLLESALVETTI AL TERMINE DI UN DERBY DALLE MILLE EMOZIONI

Minuto 93. L’Acciaiolo manovra palla, Yari Allegri scatta sul filo del fuorigioco, brucia in velocità la difesa del Collevica e supera Mannucci. E’ la rete che segna la tripletta del bomber gialloblu e che regala in piena zona Cesarini il successo all’Acciaiolo sul Collesalvetti per 2-3, facendo così scattare la festa tra i tifosi della formazione di mister Miguel Botticella. Solo un derby sa regalare certe emozioni, perchè vedere rimontare due reti una squadra rimasta in 9 per i cartellini rossi estratti nei confronti di Verani e Mannucci non è certo cosa da tutti i giorni. L’Acciaiolo centra un successo cercato tanto quanto voluto, come dimostrato dai ragazzi scesi in campo che hanno lottato fino alla fine per strappare la vittoria. La partita inizia male per i gialloblu. Al 9′ Armadori dal limite fa partire una gran botta che si stampa prima sulla traversa e poi sulla riga prima di uscire. Passano appena tre minuti e Quaratesi inventa una gran traiettoria su punizione, palla nel sette e vantaggio per il Collesalvetti. I gialloblu si fanno di nuovo vivi dalle parti di Mannucci, ma Armadori su una corta respinta spara alto. Al 42′ Coccolo ben servito dai compagni entra in area e realizza il 2-0. Le emozioni del primo tempo non sono finite, perchè nell’ultima azione prima di riposarsi negli spogliatoi su un angolo dalla destra Allegri trova un colpo di testa vincente per accorciare le distanze. Lo stesso schema si ripresenta subito a inizio ripresa. Stavolta non è un calcio d’angolo ma una punizione dalla destra, il risultato però è identico: colpo di testa di Allegri e punteggio che torna in parità. Il Collesalvetti cerca di tornare avanti con due punizioni di Quaratesi, che colpisce anche una traversa al 63′. Nel finale arrivano i fuochi d’artificio gialloblu. Prima Allegri serve Domenici che calcia di poco a lato, poi il numero 9 supera la difesa avversaria siglando il gol del definitivo 2-3. Un grande spettacolo per tutti i sostenitori delle due squadre accorsi al Comunale di Collesalvetti, che hanno potuto godere di una bella partita risolta solo nei secondi finali dall’Acciaiolo, che si mantiene così ai vertici del campionato.

COLLESALVETTI-ACCIAIOLO 2-3

Marcatori: 12′ Quaratesi, 42′ Coccolo, 47’pt, 47′ e 93′ Allegri.

COLLESALVETTI: Mannucci, Lenzi (77′ Filippi), Di Lorenzo, Cecconi, Bertolla, Calvi, Cassano, Cioli, Minardi, Quaratesi (69′ Orsini), Coccolo (72′ Lepori). A disp.: Cardarelli, Cecconi A., Giovannini, Perniconi. All.: Contini

ACCIAIOLO: Demi J., Badalassi (62′ Orzalesi), Selmi (8′ Mannucci), Di Lazzaro, Demi M., Falchini, Verani, Armadori N. (70′ Borghini), Allegri, Campanile (65′ Bonelli), Domenici. A disp.: Armadori A., Ceccarelli, Carlesi, Casangiu. All.: Botticella

Arbitro: Cravini di Livorno

Note: espulsi Cecconi, Verani e Mannucci. Ammoniti: Quaratesi, Di Lorenzo, Bonelli.

Ufficio Stampa Acciaiolo Calcio